Alla sera, Ugo Foscolo, letta dal prof. Garbarino